A Lagundo potete soggiornare in posizione tranquilla tra frutteti e vigneti, pur trovandovi a soli 2 km di distanza dalla mondana città di cura di Merano. Lagundo é pertanto punto di partenza ideale per escursioni indimenticabili in montagna, lo shopping sotto i Portici di Merano, una visita alle Terme e, grazie agli ottimi collegamenti stradali, per gite in tutto l’Alto Adige. Il comune di Lagundo conta complessivamente 4.900 abitanti, nonché 8 frazioni.

Riomolino (320/350 m) Grazie alla sua posizione privilegiata, la frazione di Riomolino si è sviluppata nel corso degli anni come centro di Lagundo. Il nome „Mühlbach“ appare per la prima volta tra il 1290 – 1300 negli annuari di Castel Tirolo. La frazione si è sviluppata soprattutto lungo la vecchia strada che porta a Plars e in direzione del “Ponte Forster” (attualmente passerella), nonché in maniera meno decisa nella zona bonificata “Mühlgraben”). Qui si trovano ora il Municipio, la Parrocchiale, La Casa della Cura Peter-Thalguter, l’Ufficio Turistico, la Stazione dei Carabinieri, un grande numero di negozi e banche, l’ufficio postale, la piscina pubblica e campo sportivo.

Lagundo Paese (330/360 m s.l.m. )La frazione di Lagundo Paese é sorta su di un cono di deiezione del Rio Grabbach e s’inserisce meravigliosamente tra frutteti e vigneti, regalando una meravigliosa vista panoramica sulla città di cura di Merano, La Val d’Adige fino a Bolzano. Lagundo Paese rappresenta l’antico insediamento di Lagundo e l’antica chiesa parrocchiale dedicata ai SS. Ippolito e Erardo ne è la testimonianza. Direttamente sopra Lagundo Paese si snoda il famoso sentiero “La Roggia di Lagundo”, sicuramente uno dei sentieri panoramici più suggestivi dell’Alto Adige. Particolarmente caratteristica la flora con palme, cipressi, olivi, ecc.

Foresta (320/350 m s.l.m.)Foresta è la frazione più meridionale del Comune di Lagundo. La frazione è collegata a Lagundo attraverso una strada, nonché un ponte pedonale in legno sopra il fiume Adige (in prossimità del lido). Al capolinea dell’autobus linea 12 (Marlengo-Merano-Foresta), presso il Castello di Foresta, si trova la famosa Birreria Forst, una delle birrerie più moderne d’Europa.

Velloi (960 s.l.m.)
Velloi, una frazione particolarmente soleggiata, offre una vista panoramica molto suggestiva e unica sulla Val d’Adige, le Dolomiti ad est e il Gruppo dell’Ortles ad ovest. Una strada di montagna di 5 km collega Velloi al centro paese di Lagundo e una seggiovia alla frazione di Plars di Mezzo. Una nostalgica cestovia conduce alla Malga Leiter a 1.550 m s.l.m., ideale punto di partenza per escursioni in quota nel Parco Naturale del Gruppo di Tessa. Con una superficie pari a 33.430 ettari, il parco naturale del Gruppo di Tessa è il parco naturale più esteso dell’Alto Adige. Direttamente accessibile dalla Malga Leiter è inoltre l’Alta Via di Merano, uno dei più suggestivi sentieri panoramici d’Europa.

Plars di Sopra (390/350 m s.l.m.)
Dalla frazione di Plars di Sopra che si estende tra meravigliosi frutteti e offre una vista panoramica mozzafiato sulla città di cura di Merano e la Val d’Adige, parte la famosa Roggia di Lagundo (Algunder Waalweg). Tre linee dell’autobus collegano la frazione al centro di Lagundo. Plars di Sopra è la meta ideale per una vacanza tranquilla, lontano dalla frenesia e dal traffico quotidiano, nonché punto di partenza ideale per indimenticabili escursioni circolari.

Plars di Mezzo (390/350 m s.l.m.)La frazione di Plars di Mezzo si estende su di un pendio soleggiato a nord-ovest di Riomolino. Tre linee dell’autobus collegano la frazione al centro di Lagundo. A Plars di Mezzo si trova inoltre la stazione a valle della seggiovia di Velloi. La bellissima Roggia di Lagundo (Algunder Waalweg) conduce tra frutteti e vigneti a Lagundo Paese.

Riolagundo (1.360 s.l.m.)Riolagundo é un minuto borgo di montagna a 1.360 m d‘altitudine a sudovest di Lagundo. E' possibile raggiungere il borgo percorrendo una strada forestale che da Tel porta ai Masi Quadrati oppure in funivia da Rablá. Riolagundo è una meta particolarmente apprezzata soprattutto nelle stagioni calde dell’anno e offre molteplici possibilità di effettuare suggestive escursioni, per esempio alla volta del Monte S. Vigilio (1800 m) e la Malga di Naturno (1.922).

Ried (520 s.l.m.) La frazione di Ried é una piccola località adagiata tra rigogliosi frutteti e conta 90 abitanti. Punto di partenza ideale per passeggiate, tranquille escursioni di malga in malga, tour più impegnativi in quota, nonché gite in bici lungo la nuova ciclabile. Ried si trova nelle immediate vicinanze della stazione a valle della funivia di Riolagundo (Aschbach) che si trova a 1.360 m s.l.m. nell’omonimo paese.

Che aspettate ancora? Venite a Lagundo!