• Pianificate bene l’escursione: informatevi sulla lunghezza e il grado di difficoltà dell’escursione. Indispensabile per vivere un’avventura in tutta sicurezza! Importante: lasciate detto a parenti, amici, gestore del rifugio quale è la vostra meta.
  • Consultare sempre il bollettino meteorologico prima di effettuare un’escursione. Attenzione ad improvvise variazioni di tempo. I gestori dei rifugi danno sempre informazioni utili in merito.
  • La superbia andò a cavallo e tornò a piedi! Valutare sempre la propria condizione fisica. Meglio partire di buon mattino, concedersi delle pause e fare rientro prima dell’imbrunire.
  • Cercare sempre di non strafare, meglio camminare a passo moderato e ritmo regolare. Concedetevi delle pause, soprattutto se camminate con bambini.
  • Bere é importante! Bevete molta acqua, tè oppure succhi naturali. Considerate che l’alcol limita le prestazioni in montagna. A volte perfino le impedisce!
  • Fare attenzione ad essere sempre attrezzati in modo adeguato. Indossate sempre scarpe da montagna! Importante! In questo modo il piede ha il giusto appoggio e si proteggono le articolazioni.
  • Indossare indumenti leggeri e traspiranti, in caso é consigliabile portare della biancheria di riserva (vedi controllo zaino)
  • ll più debole del gruppo decide il ritmo! Rispettate sempre l'andatura del più debole del gruppo. Richiamate l’attenzione su eventuali pericoli e prestate soccorso in caso di necessità
  • Rispettate la natura: non abbandonate rifiuti, abbiate cura di flora e fauna e non fate troppo rumore (per rispetto degli animali). Rispettate flora e fauna sotto tutela ambientale!
  • Tutti i sentieri sono segnati. Seguite sempre la marcatura e consultate sempre la cartina escursionistica. In caso di incertezza tornate indietro.

Tutto ciò che serve – ma comunque il meno possibile – questo é il nostro consiglio!
Questa lista dovrebbe facilitare la cosa. E’ un aiuto per non dimenticare cose importanti. Lo zaino non dovrebbe MAI superare i 12 -14 chili. Cercate di tenere il peso il più basso possibile!
  • giacca a vento impermeabile
  • abbigliamento da escursionista, inclusa biancheria di ricambio
  • una boraccia da 1 litro
  • provviste; barrette di müsli oppure caramelle al destrosio
  • set di pronto soccorso
  • cellulare
  • torcia
  • fazzoletti, orologio, coltellino a serramanico
  • protezione solare
  • capello, occhiali, crema, balsamo per le labbra
  • medicinali necessari
In caso di un’escursione di più giorni si consiglia di portare anche:
  • asciugamano, sapone, spazzolini da denti, dentifricio, tubetto di detersivo
  • deodorante
  • sacco a pelo
  • carta igienica
  • tuta da ginnastica, pantofole oppure ciabatte