Ogni giorno un nuovo vantaggio!

La tessera vantaggi Alto Adige GuestPass Lagundo è inclusa nel prezzo del vostro soggiorno se prenotate in una delle strutture aderenti. Vale 365 giorni e offre tra l’altro:
l’uso gratuito dei mezzi pubblici in Alto Adige
sconti esclusivi per attività sportive e attrazioni
l’ingresso gratuito in oltre 90 musei
l’accesso gratis ad impianti a fune selezionati
Tutti i vantaggi

Conviene prenotare qui!

Prenotazioni veloci e sicure
Tutti gli alloggi a colpo d’occhio
Garanzia miglior prezzo
Supporto gratuito
Avete domande o vi serve un aiuto per prenotare? Siamo qui per voi!

Cerca & prenota un alloggio

 
 
Adulti
 
Bambini
 
Età bambino 5
 
Età bambino 4
 
Età bambino 3
 
Età bambino 2
 
Età bambino 1
 
Tutti tipi
 
 

Croccantezza e aroma

Il paese delle mele e del vino

Le mele succose e l’uva dolce sono frutti tipici dell’Alto Adige, ma raramente in una zona si trovano entrambi. Lagundo è un’eccezione. Questo territorio vicino Merano è un’oasi di meleti e vigneti e le distese di vigne ed alberi da frutto creano un paesaggio unico e caratteristico.  

Dalla fioritura al raccolto

Mele e uva: regine indiscusse 

Grazie al suo clima mite, Lagundo apre la stagione delle meraviglie della natura a marzo. Ai primi di marzo iniziano a sbocciare ovunque piccoli fiori rosa pallido, che trasformano i meleti in un mare color confetto. Da non perdere! Come da non perdere è l’autunno, quando maturano sia le mele sia l’uva. È il periodo viene chiamato “la quinta stagione”, ovvero il tempo del raccolto. Forse in riferimento all’autunno avete sentito parlare anche del Törggelen. È una bella tradizione di questo periodo dell’anno, in cui ristoranti e locande servono il vino nuovo, i canederli tipici, diversi tipi di carne affumicata e gli immancabili crauti. Si finisce con le caldarroste e un delizioso strudel di mele. Non è che vi è venuta l’acquolina in bocca? 

Il paese del gusto

Lagundo tra vigneti e frutteti 

La frutticoltura a Lagundo ha una lunga tradizione. Già nel 1893 i contadini fondarono la Cooperativa Frutticoltori di Lagundo, che conta ancor oggi moltissimi soci. Ma Lagundo, detto anche il “paese giardino”, è noto anche per un altro tipo di coltivazione: è infatti una delle zone vitivinicole più antiche dell’Alto Adige. Basta andare a vedere lo stemma del paese, sul quale spiccano una botte e un grappolo d’uva. Vi state chiedendo cos’hanno di speciale i vini di Lagundo? Sicuramente la posizione riparata dei vigneti, su una collina chiamata “Il Catinaccio di Merano”, ma anche la grande passione della gente per i vini locali. Partecipate a una degustazione di vini a Lagundo, e capirete! 

Ai primi di marzo iniziano a sbocciare ovunque piccoli fiori rosa pallido, che trasformano i meleti in un mare color confetto.

A tavola!

Che sia per colazione, una pausa caffè o una pizzata, poco importa: non vediamo l’ora di deliziarvi.

A tavola!
Ristoranti dall’atmosfera accogliente
Un servizio accogliente in uno scenario da favola
L’offerta gastronomica dell’Alto Adige
Erbe alpine e una brezza mediterranea
Vini eccellenti per accompagnare i piatti
Vini di qualità eccellente provenienti da Lagundo e dintorni
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.