Ogni giorno un nuovo vantaggio!

La tessera vantaggi Alto Adige GuestPass Lagundo è inclusa nel prezzo del vostro soggiorno se prenotate in una delle strutture aderenti. Vale 365 giorni e offre tra l’altro:
l’uso gratuito dei mezzi pubblici in Alto Adige
sconti esclusivi per attività sportive e attrazioni
l’ingresso gratuito in oltre 90 musei
l’accesso gratis ad impianti a fune selezionati
Tutti i vantaggi

Conviene prenotare qui!

Prenotazioni veloci e sicure
Tutti gli alloggi a colpo d’occhio
Garanzia miglior prezzo
Supporto gratuito
Avete domande o vi serve un aiuto per prenotare? Siamo qui per voi!

Cerca & prenota un alloggio

 
 
Adulti
 
Bambini
 
Età bambino 5
 
Età bambino 4
 
Età bambino 3
 
Età bambino 2
 
Età bambino 1
 
Tutti tipi
 
 

Hochgang - Meraner Höhenweg - Nassereith - Partschines - Lagundo

Durata: 4,07 h
Lunghezza: 13,04 km
Difficoltà: Media
Dislivello salita: 652 hm
Dislivello discesa: 1536 hm
Punto più alto: 1873 m

Offre meravigliose vedute panoramiche sul paesaggio della bassa Val Venosta, nonché il Burgraviato.

Descrizione generale

L’Altavia di Merano è classificata come uno dei sentieri circolari alpini più suggestivi d’Europa.
Il sentiero si snoda lungo 100 chilometri e ad un altitudine di ca. 1400 m permette di effettuare un’escursione circolare all’interno del Parco naturale del Monte Tessa, il parco naturale più esteso dell’intero Alto Adige.
Durante il percorso si superano di tanto in tanto differenze d’altitudine di alcune centinaia di metri. 
Gruppo del Monte Tessa si estende tra il confine italiano-austriaco, la conca di Merano, la Val Passiria e la Val Senales.

L’Altavia viene suddivisa in un tratto sud ed un tratto nord.
A nord il sentiero raggiunge in corrispondenza del Passo Gelato la quota massima di 2.895 m.
A sud, nei pressi del Rif. Casa del Valico, il sentiero raggiunge una quota di 1839 m.

Descrizione cammino

Da Lagundo/Plars di Mezzo prendete la seggiovia (Velloi) e la cabinovia che porta al Rifugio Leiter, poi camminate lungo l'Alta Via di Merano fino al Rifugio del Vallico (1,5 ore); proseguite sul sentiero n° 24 fino alla Malga Tablà, scendete al Rifugio Nassereto e dopo una piccola salita arrivate al Rifugio Montecuccolo (1.565 m).
Dal Rifugio Nassereto si prosegue per lo Zieltal fino a raggiungere Parcines (sentiero n. 8).
In prossimità della cascata inizia una ripida discesa.
Da Parcines si ritorna a Lagundo con l'autobus di linea.

Descrizione d'arrivo

Attraverso la Valle dell'Adige, prendere l'autostrada MeBo fino all'uscita di Lagundo. Seguire la strada fino a Velloi.
Proveniente dalla Val Venosta, Lagundo è poco prima di Merano.

News
Escursioni in montagna
Dove parcheggiare

Parcheggio non custodito presso la stazione a valle e a monte della seggiovia Velloi; gratuito per chi usa la seggiovia.

Mezzi pubblici

In treno fino a Merano e coll'autobus 235 fino a Velloi a Lagundo.
Nella pagina seguente troverete i tempi di percorrenza per i trasporti pubblici (www.sii.it).

Höhenweg
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.